logo-header

Certificato di sicurezza SSL

L’uso più comune dei certificati di sicurezza digitali è per l’accesso ai siti web via HTTPS, ossia HTTP su protocollo sicuro SSL.
Da gennaio 2017 tutti i programmi di navigazione web (Google Chrome, Microsoft Edge, Mozilla Firefox, Opera, ecc.) cominceranno a segnalare come “non sicuri” i siti che non utilizzano il protocollo HTTPS.

90,00 

Categoria:

Descrizione

L’uso più comune dei certificati di sicurezza digitali è per l’accesso ai siti web via HTTPS, ossia HTTP su protocollo sicuro SSL.
Da gennaio 2017 tutti i programmi di navigazione web (Google Chrome, Microsoft Edge, Mozilla Firefox, Opera, ecc.) cominceranno a segnalare come “non sicuri” i siti che non utilizzano il protocollo HTTPS.

×

Powered by WhatsApp Chat

×